trasloco

Il blog e il dominio ulivieriscardigli.com verranno abbandonati tra poco, purtroppo, dato che con il mio vecchio computer non posso gestire bene la dashboard di wordpress. Il servizio d’assistenza mi dice anzi che non solo è perfettamente normale che il mio vecchio mac abbia dei problemi con wordpress, ma anche che per avere la certezza di poter usare in futuro wordpress, devo avere il computer con un sistema operativo e un browser tutti e due aggiornati, cosa impossibile perché non sono più in condizione di cambiare il computer ogni due o tre anni. Quindi devo cercarmi un’alternativa, e forse l’ho trovata. Ho intanto aperto questo sito,

http://ulivieriscardigli.it/

con un vecchio programma mac, che però potrebbe smettere di funzionare da un momento all’altro e che comunque non è il massimo, ma intanto finché va avanti qualcosa riesco a fare. Ho anche aperto un blog su blogger, qui,

https://ulivieriscardigli.blogspot.com/

e a quanto pare per il momento lo posso usare anche con il mio datatissimo firefox. Anche in questo caso però non sarebbe per nulla strano che a un certo punto magari a breve blogger non mi dia più la possibilità di gestirlo.
L’unica soluzione che ho trovato che dà un minimo di garanzie, è di pubblicare i post in forma di pdf su internet archive. Internet archive è una specie di biblioteca di internet; ha l’obiettivo di salvare il più possibile della rivoluzione digitale degli ultimi anni. Tutti possono aprire un account e caricare dei materiali. Il sito non ha pubblicità, e l’ente che lo gestisce è no profit. Sono forse i motivi per cui posso gestire il mio account su internet archive anche con un vecchio computer. L’ho usato negli anni scorsi per mettere online dei video, come ottima alternativa al commerciale e ormai insopportabile youtube, dove le pubblicità sono dilagate senza ritegno. Non essendo un progetto commerciale, ovviamente internet archive non dà nemmeno un briciolo della visibilità di youtube; ma chi se ne frega? a me personalmente nulla. Per cui, per me si tratta solo di aggiungere su internet archive oltre ai video, anche i miei testi del blog in pdf, in modo che siano perfettamente consultabili e anche scaricabili, volendo.
Quindi chiunque voglia seguire i testi che scrivo, d’ora in avanti può seguire il mio accont su internet archive

https://archive.org/details/@albertobrogi

Nel frattempo, continuerò a usare i profili su facebook e twitter

facebook.com/albertobrogi

twitter.com/albertobrogi

Speravo in realtà di usare facebook e twitter sempre meno, ma a quanto pare, visto che posso usarli anche con il vecchio mac, mi ci trovo costretto. Peraltro, su facebook ho aperto una pagina per l’evento di presentazione del libro che sto finendo di scrivere, Le ventiquattr’ore, qui

https://fb.me/e/5KNmcKGY9

Probabilmente anzi aprirò anche una pagina specifica del libro. In ogni caso, la pagina dell’evento è pubblica e ci sono già diverse informazioni sul libro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: